Roberto Carminati presenta il suo libro a Roma

by -
0 332
Condividi su Facebook 17 Condividi su Twitter 0

Roberto Carminati è conosciuto nell’ambiente dello spettacolo come l’ Hairstylist delle celebrities. Ultimamente, è nata una nuova veste che lo accompagna: quella di scrittore. L’ho incontrato qualche giorno fa nell’Urbe, tra un impegno e l’altro di entrambi. Ne è nato un breve faccia a faccia, che condivido con i lettori di questa rubrica, alla vigilia di un appuntamento  a Roma che lo vedrà protagonista,  il 16 novembre appunto, e che si svolgerà presso la libreria Mondadori di Via del Pellegrino.

Da hairstylist delle celebrities a scrittore: com’è nata l’idea del tuo primo libro “Biondo Platino”?
La “passione” mi accompagna da sempre! Sia nella professione, sia nella vita, ed è proprio la passione che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura letteraria. Avevo il desiderio di esprimere e trasferire la mia storia personale, molto legata al lavoro.
Come ti vedi in questa nuova veste?
È una nuova veste che non è però lontana dalla mia natura. Spesso infatti ho modo di raccontare alle mie clienti e amiche e ai miei figli i miei esordi e gli aneddoti legati alla mia carriera. Ovviamente raccontarlo con un libro mi ha dato una ulteriore soddisfazione, perché rivedendoli nero su bianco mi sono accorto che in questi anni di acqua sotto il mio ponte ne è passata davvero molta.
In una società come la nostra continuamente bombardata da suoni e immagini, che peso ha la lettura e la cultura in generale?
Stiamo vivendo un’era in continua evoluzione; mi sto convincendo che, anche in questa fase della nostra storia, in cui la comunicazione ha cambiato la sua veste, ci sarà, anzi dovrà esistere e convivere una dimensione che non può prescindere dalla cultura e dalla lettura. Sono solo un po’ nostalgico rispetto a tutte quelle sensazioni bellissime che un libro può regalare: l’odore della carta, il fruscio della pagina che voltiamo, e l’evocazione con la mente di suoni, colori, immagini che secondo me non dovranno mai mancare anche nella continua evoluzione.
Una scrittrice o scrittore famoso a cui vorresti rifare il look?
La scrittrice Dacia Maraini, una donna di indiscusso fascino. Comunque ho già avuto in tal senso un precedente illustre con l’amica stimatissima Carmen Lasorella, giornalista e scrittrice, per la quale ho studiato un taglio corto e sbarazzino che da risalto alla bellezza dei lineamenti del suo viso.
Darai un seguito a questa tua avventura letteraria?
Continuerò sicuramente la mia avventura letteraria… anzi, vi anticipo che sto già elaborando un progetto che spero potrà concretizzarsi prestissimo! Intanto penso alla presentazione del prossimo 16 novembre  a Roma, della seconda ristampa di “Biondo Platino”,  a cui interverranno anche Carmen Lasorella, in quanto autrice della prefazione del libro,  e la mia cara amica Roberta Capua.

Lisa Bernardini

NO COMMENTS

Leave a Reply