Al via i seminari a Roma sulla Legalità organizzati dal Partito Democratico

by -
0 536
Condividi su Facebook 56 Condividi su Twitter 0

PARTITO DEMOCRATICOIl prossimo 21 Gennaio a Roma, presso la sede di via Sant’Andrea delle Fratte 16, prenderà il via un ciclo di 4 seminari sul tema della “Legalità” organizzati dal Forum sulla Legalità del Partito Democratico di Roma. Un tema importante che è centrale nel percorso di ricostruzione e ristrutturazione del Partito Democratico dopo gli ultimi sviluppi sia in campo giudiziario che in campo elettorale, ma anche un appuntamento fondamentale per chi ha voglia di aria nuova ed iniziative che dimostrino concretamente l’inizio di una fase nuova. Per illustrare meglio le quattro giornate che seguiranno, abbiamo rivolto alcune domande al responsabile del forum, Riccardo Corbucci.

La legalità è un tema fondamentale del nuovo corso del Partito democratico: quale è lo scopo di questa iniziativa?

Corbucci_1<Vogliamo che gli amministratori e i dirigenti del Partito Democratico non siano soltanto i più onesti, un prerequisito per chi vuole fare politica, ma soprattutto i più preparati. Il rapporto fra politica ed amministrazione con le recenti normative sulla trasparenza, la prevenzione della corruzione e il nuovo codice degli appalti, si sta profondamente modificando. E’ sempre più importante poter schierare una classe politica in grado di formarsi con continuità e che si trovi nelle condizioni di poter verificare in tempo reale la correttezza degli atti della pubblica amministrazione. >

A chi sono rivolti i seminari?

15027860_252330538514808_2014026210965709008_n<Il seminario, promosso dal forum legalità, è stato progettato per contribuire alla formazione dei nostri eletti, ma anche per dotare di nozioni utili coordinatori di circoli, dirigenti del partito ed iscritti. Quello che è mancato in passato è stato soprattutto il controllo del lavoro degli eletti da parte dei militanti dei circoli. Le recenti normative sul foia (l’accesso agli atti) consente ad ogni cittadino di poter svolgere una funzione di controllo dell’operato dell’amministrazione. In una fase in cui il Partito Democratico è all’opposizione, con un numero di eletti ridotto rispetto al passato, è fondamentale avere persone preparate, che siano in grado di rispondere nel merito alle tante richieste che arrivano dalla cittadinanza e che svolgano anche il ruolo di verifica dell’azione di un’amministrazione comunale incredibilmente impreparata ed incapace. >

Quattro appuntamenti importanti con relatori di eccezione. È la testimonianza di quanto il PD tenga al tema della Legalità?

<La stragrande maggioranza degli esponenti del Partito Democratico di Roma sono persone oneste, che lavorano per migliorare la città. Tuttavia l’esperienza dell’amministrazione Marino e in maniera ancora più evidente quella del M5S dimostra che essere onesti non è sufficiente per governare Roma. Bisogna anche essere i più preparati. Per questa ragione il Pd Roma sta investendo, e mi auguro lo farà anche in futuro, sulla formazione della propria classe dirigente. Tutti devono poter far politica ed essere eletti, ma questo comporta necessariamente un lavoro di studio costante, che il Pd vuole favorire con momenti di formazione continuativa. >

A Roma, Il fenomeno della corruzione ed il filone Mafia Capitale ha incrinato pesantemente i rapporti tra la cittadinanza e le istituzioni cittadine. Si può dire che questa iniziativa è un ulteriore passo per ricostruire un rapporto?

<Ai romani dobbiamo chiedere scusa per quanto accaduto negli ultimi anni. Sono convinto che torneremo ad1343783_30936866 avere la loro fiducia, quando potranno verificare la differenza concreta fra l’azione politica di un amministratore democratico e quella degli esponenti di altri partiti. >

In tempi di divisioni politiche costanti, questa serie di seminari si rivolge a tutti. Quanto è importante essere uniti su temi così rilevanti?

<Qualsiasi comunità per stare insieme deve accettare regole condivise. Ci si può ed è anche legittimo dividersi su idee e proposte per risolvere i problemi. Tuttavia ci sono valori che devono accomunarci tutti. La formazione della classe politica è alla base dell’azione di un partito politico. In una società sempre più auto didatta, dove su internet si trova ormai di tutto, si è perso il valore dell’ascolto degli altri. Questi seminari vogliono mettere in condivisione esperienze, nozioni, storie e modelli di buona amministrazione. Come quello della Regione Lazio, di cui parleremo sabato 11 febbraio con il governatore Nicola Zingaretti, il presidente dell’osservatorio per la legalità Gianpiero Cioffredi e la consigliera regionale Teresa Petrangolini, che si occupa di trasparenza anche per il Pd Lazio.>

Il Sindaco Virginia Raggi, in un sondaggio recente, risulta all’ultimo posto nella lista dei sindaci italiani per quanto riguarda il gradimento da parte dei suoi concittadini (la prima è Chiara Appendino che comunque ereditava una situazione meno complessa). Il motivo principale sarebbe l’assoluta immobilità del comune su temi fondamentali come ad esempio sicurezza della città e la mancanza di manutenzione alle infrastrutture cittadine. Come dicono alcuni, uno vale uno o è importante una preparazione specifica per amministrare?

14991887_252330408514821_8888694589156596848_n< Essere onesti è un prerequisito per fare politica. Per risolvere i problemi, invece, bisogna essere preparati e disposti ad ascoltare le persone che possono dare un contributo. Quando però non si è adeguatamente formati si rischia, come è accaduto alla Raggi, di dare ascolto alle persone sbagliate. La corruzione si nutre proprio dell’impreparazione delle persone perbene, che spesso non sanno riconoscere le spie che si accendono quando un provvedimento non è corretto e non rispetta le normative. I romani sono arrabbiati, ma non sono certo fessi. Dopo il voto di protesta espresso in queste elezioni, sosterranno una classe politica rinnovata, ma soprattutto preparata. Dobbiamo farci trovare pronti.>

Appuntamento importante, tappa fondamentale che dimostra come il valore delle istituzioni passi per l’interesse comune perché la preparazione e la capacità personale sono caratteristiche imprescindibili.

È possibile iscriversi alle quattro giornate previo invio di una mail di prenotazione all’indirizzo di posta elettronica legalita@pdroma.org .

Per consultare il programma completo:

http://pdroma.it/wp-content/uploads/2017/01/programmaseminariolegalitaetrasparenza.pdf

SEMINARIO PD LEGALITA’

21 gennaio 2017 –  28 gennaio 2017 – 5 febbraio 2017 – 11 febbraio 2017

dalle ore 9 alle 13.30

Partito Democratico Nazionale – Sant’Andrea delle Fratte, 16 – Roma

NO COMMENTS

Leave a Reply